vuoto

Riso

Riso con castagne

Il riso sardo è riconosciuto come uno dei migliori a livello qualitativo sia per la semina che per l’uso in gastronomia. Le coltivazioni di riso dell'isola si concentrano nella zona dell'Oristanese e risalgono agli anni ’50. Il territorio di coltivazione offre vantaggi naturali e climatici, primo fra tutti il sole: l'intensità e la temperatura mite consentono alla spiga di raggiungere una maturazione completa. La purezza dell'acqua e il vento di maestrale contribuiscono a dar vita ad un ottimo prodotto.

 

Diverse sono le ricette che vedono il riso protagonista nelle tavole isolane. Tra i primi piatti più prelibati, merita menzione il riso alla pescatora, che unisce gli ottimi prodotti del mare come cozze, gamberetti e polpo in un unione di grande bontà. Apprezzato anche il riso alla bottarga e quello allo zafferano.

Nelle vicinanze

Basilica di Santa Giusta
monumenti
Santa Giusta dista pochi chilometri da Oristano ed è...
musei
L'Antiquarium Arborense, anche denominato Museo...
Santa Giusta, chiesa di Santa Giusta
paesi
Santa Giusta, adagiata sulle sponde dello stagno omonimo, è...
Oristano, Piazza Eleonora
citta
Oristano è situata sulla costa centro-occidentale della...
Marina di torregrande
spiagge
Un lungomare tranquillo orlato da alte palme è la...
Cabras, veduta aerea dello stagno di Cabras
paesi
A pochi chilometri da Oristano sorge Cabras, una cittadina...
Immagine riempitiva
laghi e stagni
È una porzione dell'enorme territorio paludoso, a sud di...
Sinis, isola di Mal di Ventre
isole
L'isola di Mal di Ventre conquistò nell'Ottocento l'...
Cabras, museo archeologico
musei
Il museo è dedicato all'esposizione di reperti archeologici...
Dal 24.02.2017 al 02.04.2017
Dal 26.02.2017 al 28.02.2017
Dal 24.02.2017 al 28.02.2017
Dal 26.02.2017 al 28.02.2017
Dal 16.12.2016 al 26.02.2017
Dal 23.02.2017 al 26.02.2017
Dal 16.02.2017 al 04.03.2017
Dal 27.01.2017 al 26.02.2017
Dal 04.02.2017 al 04.03.2017