vuoto

The Neighbors

Dal 21 ottobre 2016 al 5 febbraio 2017 gli spazi del Museo MAN di Nuoro ospitano la mostra "The Neighbors", prima personale di Alessandro Pessoli  in un museo italiano a cura di Nicola Ricciardi.

Forte di una radicata convinzione nelle possibilità della pitturaAlessandro Pessoli (Cervia, 1963) ha sottoposto il mezzo pittorico a oltre trent’anni di rivisitazioni teoriche e formali.
Il suo ricco linguaggio visivo, in cui iconografie classicheggianti si alternano a richiami all’espressività futurista, e a incursioni nei mondi della fantascienza e del fumetto, trova corrispondenza in una altrettanto ricca pluralità di materiali e tecniche utilizzati: dall’inchiostro su carta fino al cinema animato. Proprio dalla relazione tra queste due sponde estreme prende spunto la mostra. 

In linea con l’attenzione dedicata negli ultimi anni dal Museo MAN al rapporto tra arti visive e cinema d’animazione, la mostra di Alessandro Pessoli nasce dallo studio dei due filmati in stop-motion realizzati dall’artista a quasi 15 anni di distanza l’uno dall’altro:
Caligola (1999-2002), esseri umani, animali e oggetti inanimati appaiono e scompaiono in un continuo oscillare tra costruzione e distruzione che seguono  la struttura irrazionale e la ricchezza simbolica di un sogno febbrile;

Autoritratto Petrolini (2014) che ruota invece attorno alla figura dell'attore e drammaturgo italiano Ettore Petrolini e al personaggio di stampo dadaista da lui inventato, Fortunello. 

L’apparente distanza tra queste due animazioni è colmata dalle diverse serie di disegni presenti in mostra, tra le quali The Neighbors, appositamente creata per questa occasione. Realizzati in momenti distinti tra il 2000 e i giorni nostri, gli inchiostri su carta e le serigrafie su tela condividono un’ambientazione e un sapore velatamente cinematografici: qui fanno la loro comparsa Capitan America e Braccio di Ferro, l’iconografia religiosa si mescola con la cultura popolare, episodi personali si intrecciano con la Storia nazionale, e allusioni al Rinascimento italiano dialogano con richiami alla pittura Pop europea – il tutto senza apparente soluzione di continuità.

 

Informazioni
Museo MAN Nuoro
telefono: +39 0784 25 21 10
orari: 10-13 | 15-19 lunedì chiuso

sito: Museo MAN

Nelle vicinanze

Nuoro, museo Man
musei
Il Museo espone oltre 200 opere di prestigiosi maestri...
Nuoro, Museo Ciusa
musei
Il Museo è dedicato a Francesco Ciusa (1883-1949), grande...
Nuoro, Museo Deleddiano-Casa natale di Grazia Deledda
musei
La casa natale della scrittrice Grazia Deledda, premio...
I monti di Oliena visti dall'Ortobene
montagne
Il monte Ortobene si erge alle porte della città di Nuoro,...
Lollove, Panorama
paesi
Visitare un borgo abbandonato è come fare un viaggio nel...
Oliena, Su Gologone
paesi
Oliena sorge alle pendici del Monte Corrasi. Famosa per il...
Orune, fonte sacra di Su Tempiesu
aree archeologiche
Il tempio è situato in località Sa Costa 'e Sa Binza,...
Mamoida, Domus de Janas Istevene
paesi
  Mamoiada, nel cuore della Barbagia, si trova a pochi...
Orgosolo, Processione dell'Assunta
paesi
Orgosolo sorge nel cuore della Barbagia del Supramonte. Il...
Dal 21.10.2016 al 05.02.2017
Dal 18.12.2016 al 26.02.2017
Dal 16.12.2016 al 26.02.2017
Dal 26.02.2017 al 28.02.2017
Dal 28.12.2016 al 09.04.2017
Dal 08.01.2017 al 31.03.2017
Dal 16.12.2016 al 26.02.2017
Dal 13.01.2017 al 23.12.2017
Dal 19.01.2017 al 23.03.2017