vuoto

Fordongianus

Fordongianus, casa aragonese

Nel territorio del Barigadu, distesa sulla sponda sinistra della valle del Tirso, Fordongianus deve il proprio nome all'antica Forum Traiani, che fu la più importante città romana dell'interno dell'Isola. L'abitato, di fondazione tardorepubblicana, fu costituito da Traiano come centro di mercato tra le comunità dell'interno e le popolazioni romanizzate dell'entroterra del golfo di Oristano. Le case del centro, in pietra rossa e grigia, riflettono la ricchezza di cave di trachite presenti nella zona. Una delle abitazioni meglio conservate è casa Madeddu, l'antica Casa Aragonese del primo '600, con portali e finestre in stile catalano.

 

Non lontano dalla Casa Aragonese si trova la cinquecentesca parrocchiale di San Pietro Apostolo in trachite rossa, la cui fisionomia attuale è in gran parte dovuta a rifacimenti di epoca moderna. Sulle sponde del fiume si dispongono le Terme Romane, risalenti al I secolo d. C., oggi visitabili dopo un lungo restauro. Disposte su vari livelli, le antiche "Aquae Ypsitanae" sono composte da due stabilimenti, in uno dei quali è ancora conservata una piscina rettangolare con acqua che raggiunge una temperatura di circa 54 gradi, proveniente dalle sorgenti termali. A pochi chilometri dal paese sorge la chiesetta campestre di San Lussorio, costruita dai monaci Vittorini verso il 1100 su una cripta paleocristiana. I resti delle antiche terme avvolti dal vapore rendono lo scenario a dir poco indimenticabile.

 

Di grande fascino, oltre alla chiesa romanica di San Lussorio, sono le "cumbessias" o "muristenes" che si trovano non distanti dal sito della chiesa, strutture atte ad accogliere i pellegrini; la loro disposizione planimetrica richiama i recinti sacri della cultura nuragica. Durante la festa dedicata al patrono del paese San Lussorio, dal 20 al 30 agosto, le "cumbessias" si animano di novenanti. Sempre in agosto, si svolge, presso la Casa Aragonese, la mostra dedicata ai prodotti artigianali locali.

Nelle vicinanze

Fordongianus, casa aragonese
paesi
  Nel territorio del Barigadu, distesa sulla sponda...
Fordongianus, terme
aree archeologiche
Il complesso termale è tra i più importanti della Sardegna...
Paulilatino, Pozzo sacro di Santa Cristina
paesi
Il nome di Paulilatino molto probabilmente deriva dalla...
Paulilatino, pozzo di Santa Cristina
aree archeologiche
L'area archeologica di Santa Cristina è ubicata nell'...
Ruinas, antica abitazione
paesi
  Situata nell'Alta Marmilla, Ruinas sorge su un pianoro...
Samugheo, La tessitura
paesi
Samugheo sorge nel cuore delle colline Mandrolisai. Questo...
Simaxis, chiesa di San Nicola di Mira
paesi
Sulla riva sinistra del rio Sant'Elena, affluente del Tirso...
Abbasanta, Nuraghe Losa
aree archeologiche
Il complesso si trova su un rilievo roccioso dell'altopiano...
Samugheo, Museo dell'Arte Tessile Sarda: tapinos de mortu
musei
Il Museo è alla periferia di Samugheo, centro rinomato per...
Dal 16.12.2016 al 26.02.2017
Dal 26.02.2017 al 28.02.2017
Dal 26.02.2017 al 28.02.2017
Dal 04.02.2017 al 04.03.2017
23.02.2017
Dal 16.02.2017 al 04.03.2017
Dal 18.12.2016 al 26.02.2017
Dal 23.02.2017 al 26.02.2017
Dal 28.01.2017 al 04.03.2017