vuoto

S. Michele di Ozieri

Ozieri, grotta di San Michele

La grotta di S. Michele di Ozieri, nei pressi dell'abitato, sprofonda nel calcare per un'ottantina di metri ed è articolata in sale e cunicoli tappezzati di stalattiti, alimentate da piccole gocce d'acqua. In parte distrutta, fu riutilizzata sia come abitazione, sia come luogo di culto e necropoli, a sepoltura ipogea, scavata nella roccia e destinata a tomba collettiva, detta "domus de janas" (casa di fate). Da questa grotta prende il nome la cosiddetta cultura di "Ozieri" o di "San Michele", inquadrata nel Neolitico finale in Sardegna, tra il 3.200 e il 2.800 a.C. I materiali ceramici rinvenuti nella grotta sono tecnicamente perfetti, nettamente superiori alle ceramiche di tutte le culture successive, con particolare produzione e decorazione di vasi di pietra a prevalente disegno di semicerchi concentrici. Gli scavi, realizzati nel 1914 e nel 1949, portarono alla luce una notevole quantità di reperti. Tra i materiali rinvenuti, sono di notevole importanza una pisside finemente decorata con motivi ornamentali a spirale corniformi, di influenza egeo-orientale; un idoletto femminile di tipo cicladico, di piccole dimensioni, in marmo bianco, del tipo cruciforme senza il traforo delle braccia e con parte inferiore tondeggiante; vasi in pietra (steatite, calcite, clorite), tra cui un vasetto a cestello di piccole dimensioni, decorato a bande tratteggiate e riempite di ocra rossa sulla superficie esterna, verso il basso, mentre sulla superficie interna è decorato con motivi a semicerchio, a bande tratteggiate. I reperti sono conservati nel Museo Nazionale "G.A. Sanna" di Sassari.

Come arrivare

Dal centro di Ozieri raggiungere il campo sportivo, davanti al quale si apre la grotta.

Informazioni

Per visitare la grotta rivolgersi all'ufficio della cooperativa, davanti all'ingresso della grotta, o al Museo Archeologico in piazza San Francesco, tel. 079 787638.

Nelle vicinanze

Ozieri, grotta di San Michele
grotte montagna
La grotta di S. Michele di Ozieri, nei pressi dell'abitato...
Ozieri, Museo Taverna dell'Aquila
musei
L'ambiente, arredato con gusto naif, stupisce per la...
Ozieri, Museo Archeologico ex convento delle Clarisse
musei
Il museo ha sede nell'ex convento delle Clarisse ed è...
Area archeologica di Nughedu San Nicolò
paesi
Nughedu San Nicolò è un piccolo paese adagiato in una lunga...
Bultei, pineta di Su Tassu
foreste
La foresta di Fiorentini, nel comune di Bultei, è tra le...
montagne
I sistemi montuosi della Sardegna, così come quelli della...
foreste
Nei comuni di Anela, Bono e Bultei ricade il territorio di...
foresta di monte pisanu
foreste
Come Forest'Anela e Fiorentini, anche Monte Pisanu è una...
Pattada, monte Lerno innevato
foreste
La foresta di Monte Lerno è situata nella provincia di...
Dal 18.12.2016 al 26.02.2017
Dal 21.10.2016 al 05.02.2017
Dal 21.10.2016 al 05.02.2017
Dal 16.12.2016 al 26.02.2017
Dal 26.02.2017 al 28.02.2017
Dal 28.12.2016 al 09.04.2017
Dal 08.01.2017 al 31.03.2017
Dal 16.12.2016 al 26.02.2017
Dal 13.01.2017 al 23.12.2017